Gritti, Mandragora e la Juve: “Quando Gasp lo fece esordire contro Pogba…”

Gritti, Mandragora e l’esordio contro Pogba

Gritti ha proseguito: “La Fiorentina è un’ottima squadra che ci poteva creare difficoltà, ora c’è la partita di ritorno con tutto aperto davanti al nostro pubblico. Abbiamo sbagliato qualche passaggio di troppo, dovevamo avere più coraggio. Fuori dal campo si preparano tante cose, poi subentrano le difficoltà. Loro hanno fatto gol nell’azione meno limpida probabilmente“. Infine un pensiero per Mandragora, autore dell’eurogol decisivo: “Lo conosco dai tempi di Genova, Gasperini lo fece esordire contro la Juventus a 17 anni mettendolo a marcare un certo Pogba“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Coppa Italia, Fiorentina-Atalanta 1-0 decide Mandragora: rivivi la diretta Successivo L'Atalanta resta in piedi a Firenze e crede nella rimonta a Bergamo. Finale di coppa possibile

Lascia un commento