Grealish, oltre il danno la beffa: quell'”Hala Madrid” di 8 anni fa diventa virale

Per Jack Grealish non deve essere stata una notte semplice. Il calciatore del Manchester City, entrato al minuto 78 della sfida contro il Real Madrid, sul punteggio ancora di 1-0 per gli inglesi ha avuto un paio di occasioni per chiudere la contesa ma non è riuscito a trovare il bersaglio grosso. All’indomani dell’incredibile eliminazione, però, oltre il danno è arrivata anche la beffa: un suo tweet di 8 anni fa, infatti, è diventato virale, scatenando le ironie del web.

Real Madrid-Manchester City, le pagelle: male De Bruyne

Guarda la gallery

Real Madrid-Manchester City, le pagelle: male De Bruyne

Quel tweet di Grealish diventato virale

Mister 100 milioni, la cifra che i Citizens hanno sborsato per acquistarlo dall’Aston Villa, il 23 aprile 2014, giorno del match tra il Real Madrid di Carlo Ancelotti e il Bayern Monaco proprio di Pep Guardiola, suo attuale tecnico al City, postava un messaggio inequivocabile: “Hala Madrid”. Nonostante Grealish si sia premurato di cancellare quel tweet, sul web difficilmente le cose finiscono nell’oblio, pertanto quel messaggio di incoraggiamento nei confronti delle Merengues è tornato nuovamente a galla, causandogli qualche imbarazzo. 

City, tifosi contro Guardiola e De Bruyne: “Altra stagione buttata”

Real-City, Capello: “La fortuna di Ancelotti è famosa”

Real Madrid-Manchester City, la stampa estera: "Incredibile"

Guarda la gallery

Real Madrid-Manchester City, la stampa estera: “Incredibile”

Precedente Pellegrini insegue Totti: contro il Leicester è la notte del capitano Successivo Venuti offeso "a morte" su Instagram, in esclusiva: "Per stare sui social servirebbe la patente di civiltà"

Lascia un commento