Graziani: “Napoli? Stagione fallimentare se non va in Champions”

NAPOLI – L’ex attaccante della Nazionale Francesco Graziani commenta la prestazione delle squadre italiane nelle coppe europee. “Sulla Lazio eravamo tutti poco ottimisti circa il passaggio del turno di Champions – afferma l’ex centravanti di Torino, Fiorentina e Roma a Radio Crc- sul Napoli e sull’Inter avevamo qualche timore, ma pensavamo potessero fare entrambe qualcosa in più. L’Inter sia all’andata che al ritorno si è mostrata all’altezza ma non ha concretizzato: delle tre squadre italiane era quella che aveva più chance”.

“Napoli, senza Champions è un fallimento”

Il Napoli ha solo l’obiettivo Champions – continua Graziani – se non lo centra sarà un’annata fallimentare. Spero e mi auguro che Calzona possa fare un ottimo lavoro, se riesce a portare questa squadra in Champions League meriterebbe quattro contratti, non uno! Credo che il Napoli ci stia pensando, Calzona è un ragazzo perbene, pulito, ha le sue idee di calcio, non gli manca nulla. Certo, non ha un passato di alto profilo perchè ha sempre fatto l’assistente, ma se non gli si da la possibilità di allenare e crescere non crescerà mai. Certo è che per lui conteranno i risultati. E’ arrivato in un momento difficile, è il terzo medico che va a curare il Napoli e se hanno fallito i primi due c’è da pensare che quota è una squadra malata. Calzona ha rivitalizzato sia Osimhen che Kvaratskhelia: la qualificazione passa soprattutto attraverso il rendimento di questi due giocatori. Sarri al Napoli? Le minestre riscaldate sono le meno appetibili, ma parliamo di un allenatore bravo, il suo ritorno sarebbe gradito”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Di Francesco non si fida della Lazio: "Sarri via? Cambia poco, vi spiego perché" Successivo Champions League, ecco le date dei quarti e il programma completo fino alla finale