Giudice sportivo: 6 squalificati in Serie A. Roma, ammenda di 10mila euro

MILANO – Il giudice sportivo di Serie A ha fermato in tutto sei giocatori, tutti per una giornata. Due gli espulsi nell’ultimo turno: si tratta di Boloca del Sassuolo e Makoumbou del Cagliari. Una giornata anche ai quattro diffidati che la scorsa giornata hanno rimediato il giallo che ha fatto scattare la sanzione. Si tratta di Barrenechea (Frosinone), Malinovskyi (Genoa), Berardi (Sassuolo), Linetty (Torino).

Roma, ammenda di 10mila euro

Tra le società ammende di 10mila euro alla Roma (“per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto e sul terreno di giuoco numerosi oggetti di vario genere ed alcuni bengala che costringevano l’Arbitro, al 37′ del secondo tempo, ad interrompere il giuoco per circa due minuti”), alla Fiorentina (5mila), Lecce (4mila), Bologna (3mila), Udinese (3mila), Lazio (2mila), Sassuolo (2mila), Verona (2mila), Milan (1.500). Per quanto riguarda i dirigenti, una giornata di squalifica per il direttore generale dell’Udinese Collavino, mentre Balzaretti, responsabile dell’area tecnica dell’Udinese, è stato inibito fino al 12 dicembre, con ammenda di 5mila euro. Tra gli altri tecnici, infine, una giornata al collaboratore tecnico di Mourinho, Cerra, e una a Trombetta, collaboratore di Allegri alla Juventus


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente 🎄 30% di sconto su una ricca selezione di prodotti Amazon Seconda Mano Successivo Lazio, retroscena Vecino: escluso e punito, ecco cosa è successo