Giroud recupera, con il Napoli ci sarà. Thiaw convocato

L’attaccante francese partirà titolare nonostante il problema al tendine d’Achille. Il tedesco ha una contrattura

Dal nostro inviato Francesco Pietrella

17 aprile – Milanello (Varese)

Olivier Giroud scende in campo per la rifinitura a Milanello e guida il gruppo. Il francese giocherà titolare nella sfida di domani contro il Napoli al Maradona. Si parte dall’1-0 dell’andata, in palio c’è la semifinale di Champions. Il problema al tendine d’Achille c’è, ma la punta stringerà i denti in una sfida cruciale. Giroud, frontman europeo rossonero, campione d’Europa con il Chelsea nel 2021 e di Europa League nel 2019, non mancherà l’appuntamento con la storia.

Thiaw in dubbio

—  

Il clima è sereno. La squadra scende in campo rilassata è concentrata. Il torello è all’insegna della spensieratezza. Tutti a disposizione sotto gli occhi di Paolo Maldini, presente a bordocampo insieme al team manager. Curiosità: Theo Hernandez è sceso in campo con i capelli rosa, tutt’altra cosa rispetto al blu visto nella sfida di San Siro, mentre Malick Thiaw si è allenato a parte in via precauzionale. Il tedesco deve smaltire una piccola contrattura rimediata a Bologna nell’ultimo turno ed è a rischio. Intanto, è partito con la squadra da Malpensa. La formazione, infine, dovrebbe essere la stessa dell’andata.

Precedente Roma, addio al Ceo Pietro Berardi "con effetto immediato"/ Cosa c'è dietro l'autogol dei Friedkin? Successivo Gasperini è una furia, insulti pesanti e rissa sfiorata con i dirigenti della Fiorentina