Giovanni Galli, il doppio ex: “Milan superiore, ma la Viola non si snaturi”

Il portiere campione d’Europa coi rossoneri dopo il debutto in A con la Fiorentina: “La bravura di Pioli è aver messo i giocatori nei loro ruoli naturali. Italiano ha tante idee. Vlahovic? Non esageriamo l’importanza di un giocatore”

Fiorentina-Milan è la sua sfida. Giovanni Galli, una vita con la Viola e un’altra con il Milan con il quale ha conquistato di tutto e di più, guarda alla partita del “Franchi” con l’occhio esperto di un raffinato analista e con il cuore in tumulto.

Precedente Francesca Cesarini incontra Bebe Vio/ Campionessa di pole dance senza mani né gamba Successivo Dybala non ce la fa: neppure convocato per la Lazio. Anche Ramsey è out

Lascia un commento