Germania in finale dell’Europeo Femminile: due gol di Popp stendono la Francia

MILTON KEYNES (Regno Unito) – La Germania conquista la finale del Campionato Europeo femminile: la nazionale di Martina Voss-Tecklenburg raggiungerà l‘Inghilterra a Wembley grazie al successo in semifinale contro la Francia. 2-1 il risultato finale per le tedesche, che il 30 luglio contenderanno lo scettro d’Europa alle inglesi. E’ il 40′ quando la Germania passa in vantaggio: Huth centra dalla destra, zampata di Popp che prende il tempo a Perisset e trafigge la juventina Peyraud Magnin per l’1-0. Quattro minuti dopo però le transalpine pareggiano: è una sfortunata deviazione del portiere Frohms, che vede il pallone carambolare sulla sua schiena dopo il palo colpito da Diani, a sancire l’1-1. La Francia va vicinissima al raddoppio nel secondo tempo, con Renard che svetta in area e Frohms salva d’istinto sulla linea. Nel miglior momento delle francesi, però, ancora Popp raddoppia e regala la finale alla Germania: cross dalla destra nuovamente di Huth e splendido colpo di testa della giocatrice del Bayern che batte ancora il portiere avversario (sesto gol dell’Europeo per lei). Le tedesche otto volte campionesse d’Europa saranno in finale per la nona volta nella loro storia, facendosi perdonare l’eliminazione ai quarti nella scorsa edizione. Sogno infranto per la Francia, alla prima esperienza in una semifinale del Campionato Europeo e priva della sua stella Katoto: le transalpine  vanno a casa dopo un ottimo cammino costruito dopo la vittoria del girone dell’Italia e il successo insperato contro le campionesse in carica dell’Olanda al supplementare.

Precedente Messias: "Adli ha la mentalità da Milan. C'è chi parla e ci dà sesti, vedremo" Successivo Torino, urla e lite furiosa tra Vagnati e Juric: il video choc della rissa

Lascia un commento