Genoa, tris al Cagliari e salvezza aritmetica

GENOVA – Tre gol, tre punti e salvezza in tasca. Il Genoa di Gilardino conquista la permanenza in Serie A con quattro turni di anticipo grazie al successo per 3-0 ottenuto contro il Cagliari. Il Genoa passa in vantaggio dopo diciassette minuti: cross dalla destra di Sabelli e stato vincente di Thorsby che infila la porta cagliaritana senza trovare opposizione da parte della difesa sarda. La squadra di Gilardino raddoppia al 27’ con il centrocampista danese Frendrup che si inserisce e piazza la palla all’incrocio dei pali con un piatto destro chirurgico dopo un assist di Vasquez. Il Cagliari prova a replicare con Oristanio, ma il suo sinistro dal limite è a salve. Dall’altra parte Retegui torna a minacciare la porta di Scuffet con un destro che non trova lo specchio della porta.

Genoa, Gudmundsson chiude la partita

Nella ripresa il Genoa trova anche il terzo gol grazie all’attaccante islandese Gudmundsson che sfrutta al meglio un assist di Frendrup dopo una leggerezza difensiva della difesa del Cagliari. Grazie a questo successo il Genoa festeggia l’aritmetica salvezza mentre il Cagliari cade dopo quattro risultati utili consecutivi: pur mantenendo tre lunghezze di vantaggio sul terz’ultimo posto la squadra di Ranieri dovrà continuare a lottare nelle ultime quattro partite contro Lecce, Milan, Sassuolo e Fiorentina: la salvezza è ancora lontana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Bayern-Real, Ancelotti 'alla Allegri': "Esistono due categorie di allenatori" Successivo Il Genoa festeggia la salvezza battendo Cagliari: rivivi il 3-0 di Marassi con le immagini di TMW

Lascia un commento