Genoa, ora è ufficiale: 777 Partners è il nuovo proprietario del club

GENOVA – I rumors degli ultimi tempi sono ormai diventati una certezza: Enrico Preziosi ha ceduto il Genoa alla società d’investimenti statunitense 777 Partners, che acquisterà il 99,9% delle azioni del club rossoblù. Il presidente uscente rimarrà nel Consiglio d’Amministrazione del Genoa che, da ora, passa nelle mani del fondo che ha già una significativa partecipazione nel Siviglia.

Arnautovic illude il Bologna, Sirigu salva il Genoa: pari spettacolo

Guarda la gallery

Arnautovic illude il Bologna, Sirigu salva il Genoa: pari spettacolo

777 Partners proprietario del Genoa, la nota ufficiale

777 Partners, una società di investimenti alternativi con sede a Miami, ha acquisito la proprietà del Genoa Cricket and Football Club, il club più antico d’Italia. Il Genoa C.F.C. (“Genoa”), che gioca nella prestigiosa Serie A italiana, è stato fondato nel 1893 e ha vinto il campionato italiano nove volte. Il nuovo gruppo proprietario che acquisterà il 99,9% del capitale sociale del Genoa verserà nuovo capitale nel club e si assumerà alcune passività correlate. 777 Partners utilizzerà la sua esperienza nelle industrie dello sport, dei media e dell’intrattenimento per aiutare a commercializzare ulteriormente le operazioni del club. Il precedente proprietario, Enrico Preziosi, rimarrà nel consiglio di amministrazione, mentre il CEO Alessandro Zarbano continuerà a gestire le operazioni quotidiane del club.

Wander: “Onorati di diventare partner di un grande club come il Genoa”

Siamo profondamente onorati di diventare parte di un club con una storia, un patrimonio e una tradizione così grande come il Genoa“, ha detto Josh Wander, fondatore e Managing Partner di 777 Partners. “Comprendiamo e rispettiamo la responsabilità che stiamo ereditando, vogliamo custodire e proteggere l’orgogliosa eredità dei Rossoblù puntando ai migliori piazzamenti possibili in Serie A“.

Preziosi: “Era il momento di passare la mano, lascio in mani affidabili”

È arrivato il momento di passare la mano. Avevo sempre detto che avrei lasciato il Genoa solo a una nuova proprietà forte e affidabile e lo lascio nelle mani di 777 Partners. A loro, che ora guideranno il club più antico d’Italia, auguro il meglio. Io resterò sempre tifoso rossoblù“, queste le dichiarazioni di Enrico Preziosi, proprietario uscente del Genoa C.F.C. 777 Partners ha rapidamente costruito un portfolio di classe mondiale nell’industria sportiva, concentrandosi su aziende in fase di sviluppo con profondi legami con i loro tifosi e su aziende emergenti in mercati in rapida crescita. Oltre al Genoa, 777 Partners possiede anche una partecipazione significativa nel Siviglia FC, una delle squadre di calcio più prestigiose e di successo della Spagna, così come i London Lions, l’unica squadra di Londra nella Basketball League britannica. Il portfolio di sport, media e intrattenimento dell’azienda comprende anche Fanatiz, un servizio di streaming che distribuisce sport dal vivo per il pubblico europeo e ispanico in più di 90 paesi in tutto il mondo; 1190 Sports, che fornisce una gestione e commercializzazione di altissimo livello dei diritti sportivi; Atalanta Media, la prima piattaforma di distribuzione, coinvolgimento e comunità dedicata al calcio femminile; e Uplay, una piattaforma canadese di servizi comunitari, accademici e basket. L’investimento è stato guidato da Josh Wander e Steve Pasko, i fondatori di 777 Partners, così come Juan Arciniegas, l’amministratore delegato che supervisiona gli investimenti sportivi, media e intrattenimento della società, e Andres Blazquez, il partner operativo che aiuta a gestire gli investimenti calcistici della società.

CorrieredelloSport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci Buoni Amazon!

Precedente Torino-Lazio, i convocati di Juric: ok Pjaca Successivo 3 modi per vincere crediti e convertirli in buoni Amazon

Lascia un commento