Genoa, Benatia è più di un’idea. Ardemagni verso l’Entella

Ballardini ha bisogno di un difensore d’esperienza, occhi anche su Musacchio. Fiorentina su Praet e Torreira. Cagliari: nuovo assalto a Nainggolan

Tutte le notizie di mercato di oggi, martedì 29 dicembre.

Ore 10.30 – Parma su Saponara

—  

Saponara e Liverani di nuovo insieme dopo l’esperienza di Lecce? Il Parma ci prova e ha fatto un sondaggio con la Fiorentina per verificare la disponibilità a discutere l’affare. Sul tavolo l’ipotesi di un prestito, una formula che può facilitare l’accordo per il passaggio del centrocampista in Emilia. (al.ru.)

Ore 10.15 – Mosse Frosinone

—  

Alessandro Nesta alle prese col restyling del Frosinone per sferrare l’assalto alla Serie A. Due attaccanti potrebbero a breve cambiare maglia. E’ ai saluti Matteo Ardemagni , che piace a diverse squadre ma, nelle ultime ore, si avvicina all’Entella. Nel club ligure, tra l’altro, Ardemagni ritroverebbe Vivarini, l’allenatore con il quale ad Ascoli ha fatto molto bene. Da monitorare la situazione di Federico Dionisi, finito nel mirino proprio dell’Ascoli, prima che arrivasse Sottil a sostituire Delio Rossi. Si attendono novità. (al.ru.)

Ore 10 – Genoa su Benatia

—  

Il Genoa aspetta un segnale da Medhi Benatia. Il centrale ex Juve è qualcosa di più di un’idea per il club di Preziosi. Il trentatreenne marocchino, però, prima dovrà liberarsi dall’Al-Duhail Sports Club, dove è approdato nel gennaio 2019. Accanto alla pista Benatia, viene seguita anche quella che porta al milanista Mustacchio, che va in scadenza di contratto a giugno. L’argentino ha preso tempo e sembra intenzionato a dire no, ma c’è la volontà di accontentare l’allenatore Ballardini.

Ore 9.55 – La Fiorentina e il centrocampo

—  

La Fiorentina, che sta lavorando per potenziare il reparto offensivo, potrebbe fare un inserimento anche in mezzo al campo, dove Prandelli insiste per ora sulla coppia Borja Valero-Amrabat. I viola sono disposti a rinunciare a uno tra Pulgar e Duncan e anche a Bonaventura. Nel mirino ci sono Praet e Torreira.

Ore 9.50 – Nainggolan verso Cagliari

—  

Il Cagliari prova a mettere la freccia per riportare in Sardegna Radja Nainggolan. Per l’allenatore Di Francesco, che già lo ha avuto nella sua esperienza a Roma, il centrocampista belga è il desiderio numero uno per il mercato di gennaio. La base di partenza della nuova trattativa è la stessa già intavolata quest’estate: un’offerta al ribasso dei rossoblù più l’inserimento del cartellino del giovane regista Riccardo Ladinetti, ora in prestito in Serie C all’Olbia. L’Inter in estate ha fatto muro perché per Nainggolan non vorrebbe valutare offerte inferiori ai 10 milioni di euro, per evitare una minusvalenza importante. Ma la situazione rispetto a ottobre in casa Inter è completamente cambiata.

Precedente Nedved e Juve, le proteste ci stanno. Perché ora gli errori sono uguali per tutti Successivo Barcellona, squadra in campo oggi con l'Eibar. Messi in città solo nel pomeriggio

Lascia un commento