Genoa, Ballardini: “Felicissimo dopo il gol di Badelj”

GENOVA “Sono felice e contento per il risultato dopo il gol di Badelj: la squadra ha giocatori di grande gamba. Avevamo davanti alcuni nazionali come Lasagna o Zaccagni, noi non eravamo al meglio o brillanti come in altre occasioni: per questo è un grandissimo punto”. Lo ha dichiarato a Sky Davide Ballardini, allenatore del Genoa dopo la gara con il Verona: “Il Verona ha un’idea precisa e la sviluppa bene. Abbiamo una squadra di ragazzi serissimi, durante la settimana si impegnano molto. Il Verona non fa giocare bene gli avversari, non ti permette di ragionare. Hanno un’idea chiara e giocatori forti. Nonostante non fossimo al meglio abbiamo creto molte situazioni pericolose. Pareggiare una partita in 10 è un punto di straordinaria importanza, che dà notevole carica”.

Verona, il gioiello di Ilic non basta: Badelj salva il Genoa al 94'

Guarda la gallery

Verona, il gioiello di Ilic non basta: Badelj salva il Genoa al 94′

Badelj, gran persona e gran giocatore

“Col Napoli abbiamo avuto tre situazioni pericolose e abbiamo fatto due gol. Ci sta che il Genoa contro il Napoli sia fortunato, altrimenti non vince mai. Non credo che il Genoa sia cinico, abbiamo un grande carattere. A Torino non siamo stati cinici, abbiamo avuto tre palle gol senza buttarla dentro. Sostituirei la parola cinismo con serietà, impegno e voglia di ottenere il risultato. Il derby? Chiaramente non è una partita come altre, ma prima c’è un’altra gara. Da qui alla fine tutti i punti saranno frutto di serietà e allenamento: facciamo una partita alla volta. Badelj? E’ un uomo di straordinaria serietà e senso tattico, gran persona e gran giocatore, è un allenatore in campo, sa come muovere la palla”

Precedente ESCLUSIVA TMW - Luca Serafini: "Milan col fattore sorpresa contro un'Inter aggrappata a Lukaku" Successivo Anna Falchi: “Un bel sorriso dopo la vittoria della Lazio”

Lascia un commento