Gattuso, appello ai tifosi del Marsiglia: “Non fate casini”

MARSIGLIA – Appello di Gennaro Gattuso ai tifosi del suo Marsiglia. Alla vigilia del recupero della partita di campionato contro il Lione, annullata lo scorso 29 ottobre per i gravi incidenti, il tecnico italiano ha chiesto di “non fare casini“.

Gattuso: “Ho fiducia nei tifosi”

Quella sera, il bus del Lione fu semidistrutto a sassate, con Fabio Grosso (non più tecnico del Lione) che venne gravemente ferito al volto. Si temono ancora delle tensioni, vista la decisione di non fare giocare la partita a porte chiuse. “Per i nostri tifosi deve essere un giorno di festa e sono sicuro che sarà così – le parole di Gattuso -. Conoscono l’importanza di questa partita e sanno che non devono fare casini. Ma non devo spiegare nulla, ho grande fiducia in loro”. Sul rischio di un divieto totale di trasferta per i tifosi, ventilato dal ministro dello Sport Amelie Oudea Castera, Gattuso ha aggiunto: “Sarebbe una sconfitta per il calcio. Ma è normale che si prendano decisioni quando succedono cose del genere. Gli stadi non possono essere zone senza legge”.


Precedente Jorginho: "A Napoli abbiamo fatto la storia, i rigori..." Successivo Incredibile Kvaratskhelia: nome sbagliato sul premio del Gran Galà del Calcio