Gasperini e la durissima frase: “Giochiamo contro squadre con miliardi di debiti”!

BERGAMO – Vigilia di campionato in casa Atalanta. Come consuetudine il tecnico Gian Piero Gasperini è intervenuto in conferenza stampa. Focus ovviamente sul Napoli, avversario dei nerazzurri domani allo stadio Maradona (ore 18). “Incontriamo un Napoli che ha fatto fin qui qualcosa di straordinario e che vincerà il campionato visto il margine, ma possiamo misurarci con una grande squadra. Gli infortunati? Sono tutti a disposizione, ad eccezione di Koopmeiners e Hateboer. Sensazioni? Positive, andiamo a Napoli con un bello spirito, vogliamo fare la nostra prestazione. All’andata abbiamo fatto bene. Ora si gioca a Napoli, sono passati dei mesi, ma l’Atalanta non è mai mancata sul piano della prestazione, siamo sempre usciti da queste gare con delle prestazioni di livello, è la cosa più importante. Se dobbiamo rammaricarci è per i punti persi con Sassuolo e Lecce. Continuo sempre a dare che il campionato dell’Atalanta è stato un buon campionato”.

Gasperini: “Giochiamo contro squadre che hanno miliardi di debiti”

“L’anno scorso abbiamo vinto contro il Napoli? Secondo me è rimasto tanto spirito anche quest’anno, non ho mai visto una squadra sfiduciata o in cattiva condizione, non ho mai avuto queste sensazioni. Tutti quelli impiegati hanno dato il massimo. La nostra classifica ci deve rendere orgogliosi: non giochiamo da soli, vorremo sempre fare dei gol, ma c’è anche l’avversario. Il Napoli ha un tasso tecnico importante e sta facendo un campionato straordinario. Vedendo l’Europa ha grandi chance di andare molto avanti anche in Champions. Tutte le risorse che ha l’Atalanta se le è costruite, non voglio specificarlo, ma sono costretto. Noi affrontiamo squadre che hanno un miliardo di debito, il fatto di essere lì ci rende soddisfatti. Dove siamo è tanta roba, devi guardare quello che sei, e non è roba dovuta: chi ha più coraggio può fare qualcosa di buono. Novità in attacco? Zapata e Muriel principalmente avranno tante chance, soprattutto se stanno bene, ma ci sono le alternative. Il Napoli può essere distratto dall’impegno di Champions? Non credo”.

Napoli, Lazio, Roma e Salernitana: l'incredibile classifica che le vede ai primi 4 posti

Guarda la gallery

Napoli, Lazio, Roma e Salernitana: l’incredibile classifica che le vede ai primi 4 posti

Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Lazio, Lazzari carica: "Lottiamo per la Champions, basta sbagli" Successivo Milan, infortunio per Messias: l'esito degli esami strumentali

Lascia un commento