Gasperini carica Champions: "L'Atalanta vuole andare avanti"

MILANO“Il risultato è più importante di tutto, anche se la superficie non è un falso problema. Si gioca col sole o la pioggia o il fango, ma il sintetico è una situazione che dobbiamo affrontare, perché ovunque si gioca sull’erba ed è un altro calcio. Cambia molto, nei rimbalzi e nel modo di calciare: serve adattamento, ci dobbiamo giocare sopra e lo faremo”. Così l’allenatore dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, alla vigilia di Young Boys-Atalanta. Ai bergamaschi servono due vittore per qualificarsi agli ottavi di Champions League: “I numeri li conosciamo tutti, dobbiamo giocare bene questa per arrivare bene all’ultima – dice il tecnico ai microfoni di Sky Sport -. Siamo sul campo dei campioni di Svizzera, un impegno notevole. Ma abbiamo tutta l’intenzione di andare avanti in questa competizione”. Circa le scelte in attacco, Gasperini si sofferma sul probabile vice Zapata: “Abbiamo bisogno del Muriel dell’anno scorso, determinante per giungere ad alti traguardi. Stavolta un brutto infortunio l’ha tenuto lontano per un po’, in più ci s’è messa in mezzo la convocazione in Nazionale”.

Gasperini: "Young Boys? Gara fondamentale"

Guarda il video

Gasperini: “Young Boys? Gara fondamentale”

Precedente Napoli, Anguissa: "Lavoro sodo per tornare prima possibile" Successivo Il Fenerbahce batte il Galatasaray al 94': tifoso muore d'infarto

Lascia un commento