Galtier su Mbappé, Messi e Neymar al PSG: “Anche un un sorriso assumeva proporzioni globali”

Christophe Galtier, dopo l’ultima stagione al Paris Saint-Germain, è diventato l’allenatore dell’Al-Duhail in Qatar. L’allenatore francese, però, è tornato a parlare della propria esperienza con i parigini e in particolare della gestione del trio di stelle composto da Neymar, Messi e Mbappé.

Galtier su Neymar, Messi e Mbappé: “Con loro la gestione è diversa”

In una lunga intervista rilasciata all’Equipe, infatti, il tecnico ha commentato la sua ossessione affinhcé giocassero tutti insieme: “Purtroppo abbiamo perso Neymar a febbraio. Anche questo lo hanno dimenticato tutti. Con loro gestione è diversa. Le discussioni si svolgono in un ufficio, faccia a faccia. Sono molto individuali. E la minima reazione, il minimo sguardo, un sorriso inappropriato, un occhiolino o un gesto assume proporzioni internazionali e globali“.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Venezia, Vanoli: "Per la Feralpi è l'ultima spiaggia, ma noi dobbiamo crederci fino in fondo" Successivo Real Madrid, Cristiano Ronaldo ringrazia l'ex Roma sui social: il motivo

Lascia un commento