Futuro Salernitana: Agnello allo scoperto

SALERNO – Per la Salernitana ci sarebbe già una pec, inviata nella serata di ieri, per la soluzione ponte. E poi potrebbe arrivare una proposta inattesa all’ultimo istante. Intanto è uscito allo scoperto l’imprenditore campano Francesco Agnello (“re” delle acque minerali) che ha affermato di partecipare alla proposta coordinata da Cerruti, in una cordata che dovrebbe essere composta da sei soci, tra i quali anche due imprenditori romani. Sarebbe stata costituita una società ad hoc, che oggi formulerà la proposta di acquisto via pec. In caso di accettazione della proposta, scaterebbero i 45 giorni previsti dal trust per la cessione definitiva. Una pec, comunque, ci sarebbe già: quella del notaio salernitano Roberto Orlando, per la cosiddetta proposta “ponte”. Entra in gioco in mancanza di offerte valide. Non si muove niente per ora da Console&Partners. Non si escludono colpi di scena: tra questi, uno potrebbe essere un nuovo interessamento di Danilo Iervolino, che già in passato ha smentito di volere acquistare la Salernitana. 

Udinese-Salernitana, i tifosi granata nel deserto della Dacia Arena

Guarda la gallery

Udinese-Salernitana, i tifosi granata nel deserto della Dacia Arena

Precedente Sono 22 i positivi in Serie A: ecco la situazione squadra per squadra Successivo Juve: stop ai biglietti per le gare con Napoli, Udinese e Sampdoria

Lascia un commento