Furto nel bar della mamma di Zaniolo: arrestato il ladro

Icarabinieri hanno colto in flagrante un 60enne che si stava impossessando di alcune decine di euro. Inutile il goffo tentativo di nascondersi sotto il bancone

È stato arrestato con l’accusa di furto aggravato un uomo, un sessantenne residente a Massa, che nella notte tra giovedì e venerdì a La Spezia ha tentato di asportare il fondo cassa del bar di proprietà di Francesca Costa, madre di Nicolò Zaniolo. Il malvivente si era introdotto nel Bar Costa, che si trova in Largo Fiorillo, a pochi passi dal lungomare di La Spezia, forzando la porta dell’ingresso con una barra metallica.

Mentre tentava di impossessarsi del bottino di alcune decine di euro, è stato interrotto dall’arrivo dei Carabinieri, che lo hanno colto sul fatto. Il 60enne ha provato ha nascondersi sotto il bancone, ma è stato raggiunto dai militari che lo hanno arrestato. Il rapinatore è stato accusato di furto aggravato e il suo arresto è stato convalidato dal Tribunale di La Spezia.

Precedente Lucescu: "Bel colpo Inter! Mkhitaryan è un maratoneta dal cervello fino" Successivo Conmebol-Uefa, l'annuncio: la finalissima ci sarà anche in versione femminile

Lascia un commento