Furia Klopp contro l’arbitro: “Doku da rigore, poteva uccidere Mac Alliester”

“Tutto il mondo ha visto quell’episodio. E’ fallo: lo è su ogni giocatore, di ogni serie calcistica. Solo per l’arbitro non lo è stato”. Jurgen Klopp è una furia contro Michael Oliver, l’arbitro della sfida tra il Liverpool e il Manchester City. Il tecnico dei Reds recrimina per il contatto in area di rigore del City avvenuto in pieno recupero tra Doku e Mac Allister. Nonostante le proteste del pubblico e della panchina del Liverpool, il direttore di gara ha lasciato proseguire.

Klopp contro il Var: “Cosa gli passava per la testa”

“Guarda dov’è la sua gamba – ribadisce Klopp – il fatto che tocchi anche il pallone è indifferente. La gamba è altissima e se non tocca il pallone, può uccidere Mac Allister”. Il tecnico del Liverpool se la prende anche con chi era al Var: “Cosa passava per la sua testa? Come può pensare che questo non sia un chiaro ed evidente errore?”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Bologna nei guai, c’è lesione per Zirkzee: ecco quanto starà fuori Successivo Cosenza, esonerato Caserta: ecco chi potrebbe sostituirlo