Fulmine a ciel sereno, esonerato: “Dichiarazioni irrispettose”

Arriva l’esonero nonostante l’ottima stagione: é stato sollevato dall’incarico per le sue dichiarazioni alla stampa

In questa stagione, tanto in Serie A quanto in Serie B, sono stati numerosi i cambi di panchina, scelta che di solito viene presa dai vari club per motivi che vanno dallo sportivo al comportamentale. Questa volta a pagare il prezzo maggiore della fiscalità del club non é stato un allenatore, bensì un direttore sportivo.

Fulmine a ciel sereno, esonerato
Decisione presa all’improvviso, esonerato (Ansa) – Calcionow.it

Non siamo in Serie A e neppure in Serie B. Siamo in Serie D e la proprietà del club ha deciso di sollevare dall’incarico il dirigente in quanto, a suo dire, avrebbe violato uno dei codici più importanti della società, quello che concerne l’etica.

Insomma, non sono andate a genio alla società dilettantistica le dichiarazioni del proprio ds di poche settimane fa: dichiarazioni che, appunto, hanno stravolto l’organigramma societario, che ora dovrà fare i conti con una rivoluzione inaspettata a inizio stagione.

Serie D, Fanfulla cambia tutto: licenziato a sorpresa direttore sportivo Vito Cera

Il Fanfulla, club della Serie D, ha deciso di cambiare una parte importante della propria ossatura societarie a causa del comportamento scorretto dal punto di vista etico del proprio direttore sportivo Vito Cera. A determinare la scelta della società con sede a Lodi, autrice tra l’altro di un ottimo cammino in questa stagione, sono state delle dichiarazioni che l’ormai ex ds ha concesso ad alcune testate giornalistiche.

Non si conoscono nel dettaglio i motivi per i quali la società abbia agito in questo modo. Sta di fatto che la decisione dei lombardi di cambiare tutto, e in un modo tutt’altro che pianificato, non é piaciuta ai molto tifosi.

Fanfulla, ds sollevato dall'incarico
Serie D, Fanfulla licenzia ds (LaPresse) – Calcionow.it

Sui social non sono mancate le polemiche in merito al licenziamento del ds: il lavoro di Cera a Lodi era stato applaudito da tutti e lo stesso progetto societario basato sul suo operato stava dando soddisfazioni alla realtà lombarda. Ora con l’addio del direttore sportivo cambia tutto e i supporter lodigiani dovranno abituarsi a una grande rivoluzione da qui ai prossimi mesi.

Di seguito la nota ufficiale del Fanfulla con cui ha licenziato Cera: “La società Fanfulla comunica che Vito Cera è stato sollevato dall’incarico di direttore sportivo“, si legge. A causa delle “recenti dichiarazioni su varie testate giornalistiche dell’ex direttore sportivo”, la società ha deciso di licenziarlo in seduta stante. Le dichiarazioni dell’ex ds sono state bollate come “altamente irrispettose nei confronti della società che quotidianamente investe tempo ed energie per il bene comune”.

L’articolo Fulmine a ciel sereno, esonerato: “Dichiarazioni irrispettose” proviene da CalcioNow.

Precedente Xavi conferma l’addio dal Barcellona: ha già trovato squadra Successivo Napoli-Juve diretta, segui la partita di oggi LIVE