Friedkin, un capitale per la Roma: 619 milioni investiti. E altri 25 a luglio

ROMA – I Friedkin continuano a investire nella Roma. La proprietà americana arrivata nell’estate del 2020, in due anni non si è risparmiata arrivando a spendere per il club giallorosso ben 619 milioni di euro. Un investimento importante sia nell’acquisto del club, sia nel suo mantenimento: ogni mese Friedkin ha iniettato liquindità nelle casse giallorosse per evitare nuove perdite in un bilancio già in rosso di oltre 300 milioni, ma anche per continuare la crescita e lo sviluppo del club sia nel ramo sportivo che in quello commerciale. Anche a luglio il proprietario ha iniettato ben 25 milioni nelle casse della Roma, arrivando in questo 2022 a investire sul club oltre 70 milioni di euro.

Precedente Ecco Kim Min-jae: “Sono felice di essere qui, Sergio Ramos il mio modello” Successivo Prima di De Ketelaere: la top 10 dei belgi in Serie A

Lascia un commento