Forte, altruista, coraggioso, mai arrogante: Kulusevski, calciatore da fumetto

Se dovessero disegnare un giovane che si avvicina al grande calcio, lo farebbero proprio come l’asso della Juve, portento per fisico e carattere, che non soffre la pressione: il prototipo del campione del 2020

Sono tante le novità, interessantissime, di questo girone d’andata del campionato. La forza del Milan, la capacità dell’Atalanta di sapersi rinnovare nella continuità, la bellissima ascesa del Sassuolo con il suo gioco spumeggiante, la bravura del Verona nel dare continuità al progetto anche dopo alcune cessioni eccellenti. Insomma, c’è tanto da raccontare, al di là di quello che dice semplicemente la classifica. Tra gli aspetti però più intriganti di questa prima parte di campionato c’è anche, e verrebbe da dire soprattutto, la sensazione di energia, di entusiasmo, che stanno dando alcuni calciatori. Con una citazione speciale per Kulusevski.

Precedente Riecco Musacchio: col Torino l'ultimo ruggito prima dell'addio? Successivo L'assist di André Silva non basta all'Eintracht: Bayer agli ottavi di Coppa di Germania

Lascia un commento