Fonseca: “Sorpreso dal pari, merito del Sassuolo. Crediamo al quarto posto”

ROMA – La Roma dice addio alla lotta al quarto posto e sprofonda al settimo posto. La squadra di Paulo Fonseca ha infatti pareggiato 2 a 2 contro il Sassuolo, subendo il gol del pari a cinqueminuti dalla fine. Le altre grandi hanno allungato, i giallorossi invece adesso si trovano al settimo posto in classifica. La vittoria dell’Europa League resta adesso l’obiettivo principale per accedere in Champions. Al termine del match Fonseca è intervenuto ai microfoni delle emittenti televisive: Dal punto di vista strategico abbiamo fatto bene. È stata una partita aperta, con possibilità per le due squadre. Non siamo entrati bene ma poi ci siamo sistemati. Il Sassuolo vuole avere sempre l’iniziativa e l’ha avuta, ma abbiamo creato situazioni. Non mi aspettavo di subire il gol del Sassuolo, ma è anche merito loro. A volte succede. Per come hanno fatto il secondo gol è merito loro

Ultimo treno per la Champions?
“No, continueremo a lottare”.

Servirà un’altra Roma con l’Ajax?
“No, penso che la Roma abbia fatto una buona partita con un buon atteggiamento”.

Nel finale ha parlato con Pairetto per la punizione?
“No, ho detto che ha fatto una grande partita. È difficile per noi nel finale non avere quella punizione, ma ha fatto una grande partita”.

Ha fatto scelte pensando ai titolari di giovedì? Smalling lo ritroveremo al centro della difesa?
“Vediamo come starà questa settimana. Io ho scelto la miglior squadra per questa partita. Abbiamo molti problemi, ma non ho pensato all’Ajax. Ho pensato solo a oggi, visto che era una partita difficile. Smalling mi aspetto di averlo con l’Ajax”.

È solo una questione di uomini il fatto che prendiate due gol a partita? O una questione di attenzione?
“È vero, abbiamo subito due gol ma oggi sul secondo era merito del Sassuolo. Quando stiamo vincendo non dobbiamo subire gol”.

Dateci una bella soddisfazione in Coppa.
“Sarà una partita molto difficile, l’Ajax è molto forte”.

Roma, Pellegrini e Bruno Peres non bastano: 2-2 con il Sassuolo

Guarda la gallery

Roma, Pellegrini e Bruno Peres non bastano: 2-2 con il Sassuolo

Precedente Primavera, Lazio-Sampdoria 1-4. Manita Fiorentina, pari Inter Successivo Acerbi, messaggio alle altre: "Per la Champions ci siamo!"

Lascia un commento