Fiorentina, Vlahovic pigliatutto: gol, rigori e leadership. Insieme a Gonzalez

La formazione tipo, i consigli su chi acquistare e chi schierare della squadra di Italiano, che può essere la rivelazione

Terminato il calciomercato possiamo finalmente analizzare, squadra per squadra, i punti di forza (e deboli) in chiave fantacalcistica delle partecipanti alla Serie A 2021-2022.

Il modulo

—  

La Fiorentina di Vincenzo Italiano è una delle squadre più intriganti di questo campionato. Innanzitutto il 3-5-2 dello scorso anno va in soffitta. Dentro il “fresco” 4-3-3 proposto da uno dei tecnici più emergenti sulla piazza. In difesa via capitan Pezzella, rimane Milenkovic, torre dal vizietto del goal. La Viola, poi, ha confermato la sua stella di diamante, Dusan Vlahovic, resistendo ad ogni proposta e ha aggiunto giocatori di gran valore come Gonzalez, Torreira (ritornato in Italia dopo tre anni di “Erasmus” tra Inghilterra e Spagna) e Odriozola. Fiducia, dunque, ai toscani che possono essere la mina vagante del torneo.

La formazione

—  

Questa la formazione tipo di questa stagione. Fiorentina (4-3-3): Dragowski; ODRIOZOLA, Milenkovic, Quarta, Biraghi; Bonaventura, TORREIRA, Castrovilli; Callejon, Vlahovic, GONZALEZ (in maiuscolo i nuovi arrivati).

Rigorista tiratori

—  

Il rigorista è Vlahovic. Seguono Pulgar e Gonzalez. Sulle punizioni e sugli angoli, invece, i tiratori designati sono il mediano cileno e Biraghi.

Consigli

—  

Impossibile non consigliare Vlahovic (34 crediti): lo scorso anno è “esploso” con 21 gol segnati, può ripetersi in quest’annata soprattutto con una spalla importante come Nicolas Gonzalez (trequartista, 22 crediti). Una coppia esplosiva e che, con il gioco di Italiano, può portare tantissimi bonus.

Affari low cost

—  

Sono pochi i giocatori da prendere a basso prezzo. L’unico che avrebbe una discreta titolarità è Martinez Quarta (9 crediti). Venuti (6 crediti), Igor (7 crediti), Maleh (8 crediti) e Benassi (9 crediti) non sono titolari, ma rientrano nelle varie rotazioni.

Possibile delusione

—  

Lo scorso anno è stato titolare e ha deluso tanto. Quest’anno avrà spazio notevolmente ridotto e il suo valore in Magic (13 crediti) è elevato. Parliamo di Amrabat: il centrocampista è scivolato indietro nelle gerarchie, scalzato da Torreira e Pulgar.

Sfida i migliori fantallenatori al fantacampionato Nazionale di Magic Gazzetta, la classifica generale parte il 25 settembre! Avete ancora tempo, ma fate in fretta! In palio un montepremi da 260.000€.Attivati ora!

Precedente Diretta/ Turchia Serbia (risultato finale 1-3) streaming: le serbe volano in finale! Successivo Genoa, solita rivoluzione di mercato: occhio a Caicedo ed Hernani, rischio Ekuban

Lascia un commento