Fiorentina, per Terracciano niente squalifica: ci sarà contro la Roma

ROMANiente squalifica per Pietro Terracciano. Il portiere della Fiorentina era finito nel mirino del Giudice Sportivo per una presunta espressione blasfema durante il match contro il Torino. Sarà così in campo per la prossima sfida di campionato contro la Roma in calendario domenica 10 marzo alle ore 20:45.

Il comunicato su Terracciano

“Il Giudice Sportivo, ricevuta dal Procuratore federale rituale segnalazione ex art. 35, n. 1.3 (che a causa di un disguido tecnico sulla PEC di questa Segreteria non è stata visualizzata correttamente ma che risulta, come da ricevuta di consegna, pervenuta alle ore 11.11 del 4 marzo 2024) in merito alla condotta del calciatore Pietro Terracciano (Soc. Fiorentina) consistente nell’aver pronunciato espressione blasfema al 12° del secondo tempo; acquisite ed esaminate le relative immagini televisive, di piena garanzia tecnica e documentale; considerato che le immagini televisive non consentono di raggiungere un sufficiente grado di certezza in ordine all’uso di un’espressione blasfema da parte del calciatore Terracciano; delibera di non sanzionare il calciatore Pietro Terracciano (Soc. Fiorentina) in ordine alla segnalazione del Procuratore federale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente L'architetto Zavanella sul nuovo stadio del Napoli: "Se De Laurentiis mi chiama..." Successivo Pioli: "Milan, pensiamo di vincere l'Europa League. Adli un esempio"