Fiorentina, pari in rimonta: Ikoné riacciuffa il Ferencvaros nel recupero

La Fiorentina non riesce a trovare la prima vittoria in Conference League. La squadra di Italiano, dopo il pareggio contro il Genk, ha ospitato il Ferencvaros nel match valevole per la seconda giornata della fase a gironi e dopo essere andata sotto di due gol è riuscita ad ottenere un pareggio con il risultato di 2-2. A decidere la sfida, dopo i gol di Varga e Cisse, ci hanno pensato le reti di Barak al 67′ e Ikoné nei minuti di recupero.

Fiorentina-Ferencvaros, la partita

Inizio complicato per la Fiorentina. I Viola provano fin da subito a fare il loro gioco ma vengono beffati dopo 25′ dal gol degli ospiti realizzato da Varga. Il Ferencvaros, pur non creando troppi pericoli alla retroguardia viola, chiude la prima frazione di gioco in vantaggio con i padroni di casa imprecisi in fase offensiva. Anche nella seconda frazione l’avvio è durissimo: secondo gol degli ospiti con Cisse al 51′. La Fiorentina però riesce a rialzare la testa e accorcia le distanze con un colpo di testa di Barak al 67′. L’inerzia della partita cambia nettamente, con la squadra di Italiano che ci crede e dopo la rete annullata a Nico Gonzalez trova il pareggio al 93′ con Ikoné. 

Precedente TMW RADIO - Impallomeni sul Milan: "Leao potrebbe determinare tanto anche in Europa" Successivo Che bella Atalanta! I gol e gli highlights della vittoria di Lisbona