Fiorentina, ora Maleh ad ogni costo

FIRENZE – Gli occhi dei viola restano su Youssef Maleh, centrocampista ventiduenne, di proprietà del Venezia. E’ finito ai margini, non rinnoverà il suo contratto in scadenza nel giugno 2021 con la società lagunare con cui ha conquistato la chiamata della Nazionale Under21 di Nicolato e l’opzione Fiorentina continua ad essere allettante. C’è ancora da lavorare, da trovare una base d’intesa col club di provenienza che vorrebbe evitare la beffa di perderlo a zero tra poche settimane, ma nessuno ha intenzione di lasciarsi sfuggire l’opportunità.

Juve travolta 3-0 in casa dalla Fiorentina: social scatenati

Guarda la gallery

Juve travolta 3-0 in casa dalla Fiorentina: social scatenati

Viol-Azzurri

Il patron Rocco Commisso lo ha sempre detto di sognare una Fiorentina in grado di trasformarsi in un “bacino” per le Nazionali azzurre e Maleh potrebbe rappresentare un nuovo tassello del mosaico, senza dimenticare chi già c’è, da Cerofolini (in prestito alla Reggiana) a Sottil (ora al Cagliari, ma per il quale i viola si sono assicurati un controriscatto). Tra gli azzurrini, nel mirino è finito Gianluca Scamacca (21), destinato a lasciare il Genoa ma di proprietà del Sassuolo e già sotto la lente del Ct Mancini. Si tratta di un profilo intrigante sul quale si sono concentrate diverse big, dal Milan alla Roma, e strapparlo agli emiliani, nonostante gli ottimi rapporti, non sarà affatto facile.

Leggi l’articolo completo nell’edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Fiorentina, Ribery scatenato nello spogliatoio

Guarda il video

Fiorentina, Ribery scatenato nello spogliatoio

Precedente Sampdoria, Augello rinnova fino al 2025 Successivo Ibanez e Villar, la Roma vuole blindare i suoi due "giovani vecchi"

Lascia un commento