Fiorentina, Maleh: “Prima volta in Europa per me, che emozione”

FIRENZE – “Dobbiamo farci trovare pronti e qualsiasi squadra arriverà dal sorteggio, sarà uguale. Per me e per tanti ragazzi sarà la prima volta in Europa, sarà una bella emozione. Chi ci ha già giocato ci darà una mano per arrivare pronti e cercare di passare il turno“. Così ha parlato Youssef Maleh, centrocampista della Fiorentina, ai canali ufficiali del club viola. “Abbiamo fatto comunque una buona gara, abbiamo iniziato un po’ lenti e ci siamo fatti sorprendere sul loro primo gol. Al di là del risultato, queste amichevoli ci servono per mettere minuti nelle gambe. Il Galatasaray ha anche iniziato la prima stagione, ha fatto giù più minuti”.

“Questo ritiro serve anche per cercare di conoscerci meglio”

Maleh ha commentato anche l’andamento delle recenti amichevoli che la Fiorentina ha disputato in preparazione alla nuova stagione: “Non dobbiamo cercare alibi ed anche se sono amichevoli dobbiamo cercare di giocarcela e vincere. Il mister ci aveva chiesto di approcciare la gara come se fosse una partita vera, e l’abbiamo fatto per certi tratti della sfida. Ci stiamo allenando duramente. Questo ritiro serve sia fuori che dentro il campo per cercare di conoscerci e di far conoscere ai nuovi arrivati il nostro gioco”.

Le nuove formazioni delle venti squadre di Serie A

Guarda la gallery

Le nuove formazioni delle venti squadre di Serie A

Precedente Mihajlovic in ritiro dopo la sconfitta col Twente: confronto con squadra e staff Successivo Carlotta Gilli "Oro paralimpico? Miracolo, avevo un osteoblastoma"/ "Era pericoloso…"

Lascia un commento