Fiorentina, Italiano: “Sono preoccupato: non riusciamo a reagire”

ISTANBUL–  il tecnico della Fiorentina, Vincenzo Italiano, è intervenuto a Sky dopo la partita con il Basaksehir: “Non mi aspettavo un secondo tempo così, in una partita che sembrava equilibrata. Ci sgretoliamo alle prime difficoltà, la partita era in pieno equilibrio ma è finita 3-0″. Lo ha dichiarato : “Siamo fragili e non riusciamo a reagire e alle prime difficoltà usciamo dal camoi. Dispiace, perché avevamo un obiettivo diverso, reagire ai momenti negativi vissuti in questo periodo. Il primo tempo è stato giocato discretamente. Il 3-0 è un risultato pesante, ma gli avversari sono tosti. In Europa mi sto rendendo che è molto difficile. Queste sconfitte non aiutano a livello psicologico e non riesci a reagire. Loro arrivano da un momento straordinario, 19 risultati utili di fila, mentre noi puntavamo a reagire. Come uscire da questo momento? Non riusciamo a trovare un episodio, una giocata che ci possa accendere. Fino al loro primo gol non abbiamo fatto una brutta partita. Poi abbiamo reglato il corner che ha portato l’uno a zero, non riusciamo a trovare quella scintilla che ci faccia accendere. Sono preoccupato, lo sono sempre: gli avversari ti studiano per metterti in difficoltà e noi in questo momento non riusciamo a trovare il guizzo per cambiare a livello mentale l’andamento delle partite. Abbiamo le qualità, va trovato il modo di tirarle fuori”

Fiorentina, notte da incubo: vince il Basaksehir, viola all'ultimo posto

Guarda la gallery

Fiorentina, notte da incubo: vince il Basaksehir, viola all’ultimo posto

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Precedente Juve, Allegri sotto esame. Colloquio coi dirigenti, ecco cosa può succedere Successivo DIRETTA/ Silkeborg West Ham (risultato finale 2-3): Tengstedt accorcia ma non basta!

Lascia un commento