Fiorentina-Inter, Italiano: “Gol di Lautaro? I blocchi nel calcio sono irregolari”

Nel post partita di Fiorentina-Inter, Vincenzo Italiano non ha nascosto la sua amarezza per il risultato maturato sul campo dello “Stadio Artemio Franchi” di Firenze, figlio del gol di Lautaro Martinez e del rigore fallito da Nico Gonzalez nella ripresa.

La rabbia di Italiano: “Maledizione rigori, arrabbiato e deluso”

Questa l’analisi di mister Italiano nel dopo gara di Fiorentina-Inter, ai microfoni di DAZN: “Oltre che arrabbiato, sono un po’ deluso dal fatto che in partite come queste noi non riusciamo mai a trovare la giocata per riaddrizzarle o non perderle. Tante volte arriviamo nell’area di rigore avversaria, ma non riusciamo a trovare la giocata o la zampata vincente per fare gol. Poi stiamo vivendo questa maledizione dal dischetto, che inizia a non piacermi affatto. Si tratta di un’occasione troppo grossa, che non si può sbagliare e oggi l’abbiamo sbagliata di nuovo. Nico è il rigorista, si è preso la responsabilità, i rigori si sbagliano. Dobbiamo riprenderci quello che ci manca, perché i tre rigori sbagliati ci son costati tre sconfitte”.

Italiano sul cambiamento tattico della Viola

Fiorentina che ha indossato un altro vestito tattico contro l’Inter di Simone Inzaghi: “Sono contento di come ci siamo espressi, – ha confermato Italiano – perché ha fatto bene Beltran, ha fatto bene Nzola nel riempire l’area, così come ha fatto bene Jack Bonaventura largo a sinistra. Adesso, giocando così, dobbiamo solo recuperare qualche punto in giro, perché ce ne mancano davvero tanti. Sono dispiaciuto per questo, per il risultato e per i punti persi, non per il gioco espresso dai ragazzi”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Sky Match, il Meta Catania sbanca Eboli: rilancio playoff e crisi Feldi Successivo Inzaghi: “Aureliano ha arbitrato molto bene”. Su Inter-Juve, Allegri e Sinner...