Fiorentina, Castrovilli salta anche il Venezia. Ecco quando tornerà in campo

Si avvicina la data del rientro, anche se il centrocampista dovrà pazientare ancora un po’ dopo il via libera dei medici

Niente rischi per Castrovilli, è sempre stato questo il mantra fin da quando il centrocampista ha rimediato il suo infortunio con la collisione contro il palo di Marassi. A metà settimana sono previsti nuovi controlli che, con esito positivo, permetteranno al 10 viola di tornare ad allenarsi con i compagni, ma, scrive il Corriere Fiorentino, è utopistico immaginare Castro già in campo contro il Venezia. Questo perché c’è da smaltire un mese di stop totale e qualsiasi sforzo prolungato o intenso, almeno all’inizio, può essere pericoloso. La gara casalinga contro il Cagliari in programma domenica 24 ottobre è cerchiata in rosso sul calendario del talento pugliese come quella del probabile rientro in campo.

Precedente La svolta dopo il Milan: non solo gol, Locatelli si è preso la Juve in cinque mosse Successivo Il Milan lavora al rinnovo di Kjaer: servirà un ritocco all'ingaggio

Lascia un commento