Fiorentina, Callejon: “Tornare a Napoli sarà strano e bello”

FIRENZE – La Fiorentina ottiene tre punti pesantissimi contro il Cagliari, e respira un po’. Josè Callejon, attaccante della Viola, ha commentato così il successo: “Una vittoria veramente sofferta, ma anche meritata. Quando uno lavora, alla fine le vittorie arrivano: abbiamo fatto delle belle prestazioni ma i risultati non arrivavano, ora siamo contenti per noi, per le nostre famiglie, per la tifoseria che se lo merita, perché c’è stato un periodo molto sofferto. Adesso portiamo tre punti a casa, oggi ce lo godiamo e da domani già pensiamo alla prossima. La Viola affronterà il Napoli nella prossima giornata, e per Josè non sarà una sfida come le altre: “Sarà bello e strano allo stesso tempo. Lo stadio Maradona è stato casa mia per sette anni, ma ora indosso un’altra maglia e penso a questa”.

Dragowski para, Vlahovic segna: la Fiorentina stende il Cagliari

Guarda la gallery

Dragowski para, Vlahovic segna: la Fiorentina stende il Cagliari

Finalmente l’esterno iberico è partito titolare, ricompensando Prandelli per la fiducia con l’assist a Vlahovic: “Sono contento perché ho dato una mano alla squadra a vincere. E’ vero che è stato un periodo un po’ difficile per me perché non stavo giocando, ma continuavo ad allenarmi perché avevo fiducia in me stesso, quando uno lavora i risultati arrivano sempre”. Non è da sottovalutare anche l’impatto positivo sulla mente dei calciatori gigliati del successo di oggi: “Questa vittoria per noi è vita. Portare a casa tre punti in un campionato così sofferto è tanta roba. Abbiamo poco tempo per godercela, lo faremo a casa con le nostre famiglie, i tifosi lo faranno a casa loro”.

FIORENTINA-CAGLIARI 1-0: NUMERI E STATISTICHE

Precedente Cagliari, Di Francesco: "Quando concedi poco e perdi, la rabbia è tanta" Successivo Inter troppo bassa nella ripresa? Conte replica: "Non mi sono inventato niente"

Lascia un commento