Fiorentina, Callejon e Sottil: presente e futuro

FIRENZE – La scena sugli esterni se l’è presa il colpo Nico Gonzalez (il più costoso della storia), ma la Fiorentina punta forte anche su José Callejon e Riccardo Sottil. E per entrambi, alla ripresa del campionato con l’Atalanta, ci sarà subito un bel banco di prova. Sabato a Bergamo difficilmente Italiano avrà i sudamericani (Gonzalez, Quarta e Pulgar) al rientro dalle nazionali e a preoccupare più delle altre è l’assenza dell’ex Stoccarda, che quasi sicuramente sarà sostituito da Callejon. Ma non bisogna dimenticare Sottil, subentrato sia allo spagnolo che all’argentino, un patrimonio della Fiorentina che se lo è costruito in casa ed ha cominciato a vedere i primi frutti nel prestito al Cagliari della scorsa stagione, nonostante i problemi fisici.

Gonzalez super, Vlahovic c'è: la Fiorentina batte il Torino

Guarda la gallery

Gonzalez super, Vlahovic c’è: la Fiorentina batte il Torino

MisterCalcioCup, iscrizioni aperte: schiera la tua formazione, vinci viaggi in Europa e buoni Amazon. Partecipa, è gratis!

Precedente Rabiot torna sulla lite tra la mamma e i parenti di Pogba e Mbappé Successivo Biglietti Champions, la retromarcia di Gazidis: "Tifosi, rivedremo i prezzi"

Lascia un commento