FINALE Italia-Svezia U21 4-1: doppietta di Raspadori e gol di Scamacca e Maleh


EURO U21 – 2021
QUALIFICAZIONI

Mercoledì, 18/11/20 – h. 17:30
Pisa (ITA)
Arena Garibaldi-Anconetani

4 1
ITALIA
U21
SVEZIA
U21
RETI: 27 Maleh (I), 48 Raspadori (I), 49 Karlsson (S), 61 Raspadori (I), 67 Scamacca (I) 
Risultato finale
EURO U21 – 2021
QUALIFICAZIONI
—-
GIRONE 1

>>> RISULTATI <<<
>>> CLASSIFICA <<<
SCORRERE VERSO IL
BASSO PER LEGGERE
LA DIRETTA TESTUALE
TABELLINO:

———
ITALIA U21 (3-5-2) – Cerofolini; Vogliacco [83 Bellanova], Buongiorno [46 Marchizza], Cuomo; Zappa, Melegoni (K), Ricci, Maleh [58 Colpani], Sala [46 Del Prato]; Raspadori, Scamacca [71 Sottil]
A disp.: Carnesecchi (GK), Carraro, Colombo, Zanellato
All.: Paolo Nicolato
———
SVEZIA U21 (4-4-2) – 
Dahlberg (K); Beijmo, Vagic [88 Örnblom], Henriksson, Kralj [56 Abraham]; Bengtsson, Hellborg [88 Hussein]Gigovic [56 Svensson], Karlsson; Nygren [72 Hansson], Almqvist
A disp.: Dovin (GK)BjörklundMujanic, Ali
All.Claes Eriksson
———
Arbitro: S. Attwell (ENG)
[Hatzidakis e Davies]

IV uff.: A. Madley (ENG)
——
Ammoniti: 24 Ricci (I), 29 Maleh (I), 32 Kralj (S), 53 Zappa (I), 63 Svensson (S), 76 Almqvist (S), 77 Karlsson (S)
Espulsi:
Recupero: 2′ p.t. – 3′ s.t.

DIRETTA TESTUALE

Aggiornamento Nations League
in tempo reale (Girone Italia)
[CLICCA]

90+3 – TERMINA LA GARA. AZZURRINI TERMINANO AL PRIMO POSTO IL GIRONE ELIMINATORIO E PASSANO, MERITATAMENTE ALLA SECONDA FASE

90 – CONCESSI 3 MINUTI DI RECUPERO

88 – Svensson sfiora la realizzazione con un tiro che va di poco oltre la traversa

67 – POKER AZZURRO! Ottimo passaggio in profondità di Zappa per Scamacca, il quale gira in porta di “prima” con un rasoterra che passa sotto le gambe del portiere avversario

64 – Azzurrini ancora vicini al poker con Melegoni, il cui tiro dai venti metri sfiora la parte alta della traversa

63 – Italia vicina al quarto gol con Zappa, il cui diagonale rasoterra scheggia la base del palo

61 – TRIS ITALIA! Gran assist di tacco di Scamacca che libera centralmente Raspadori, il quale fa due passi con la palla al piede per poi perforare centralmente in uscita Dahlberg

58 – Punizione da posizione molto decentrata del neoentrato Colpani. Palla sopra la traversa

49 – GOL SVEZIA! Karlsson (di gran lunga il migliore degli svedesi) riceve palla appena fuori area e indovina l’angolo basso sul primo palo con un destro teso e preciso


48 – RADDOPPIO ITALIA! Serpentina vincente di Raspadori che si insinua nella difesa avversaria, per poi scaricare un destro imprendibile che si insacca sotto la traversa

47 – La Svezia si porta subito in attacco

46 – COMINCIA LA RIPRESA. AZZURRI IN CAMPO CON MARCHIZZA E DEL PRATO AL POSTO DI BUONGIORNO E SALA

Nations League Numericalcio

45+2 – TERMINA IL PRIMO TEMPO. AZZURRINI MERITATAMENTE IN VANTAGGIO

45 – CONCESSI DUE MINUTI DI RECUPERO

44 – Ottimo intervento di Cerofolini che esce, in scivolata, su Bengtsson, il quale commette fallo sull’estremo difensore azzurro (che resta per terra leggermente infortunato)

43 – Punizione forte, ma centrale, di Scamacca. Dahlberg blocca sicuro

40 – OCCASIONE ITALIA! Zappa ha la palla del raddoppio, ma il tentativo ravvicinato, seppur decentrato, è da dimenticare

35 – La Svezia ci prova con un colpo di testa di Nygren su cross di Karlsson. Cerofolini blocca senza problemi

27 – GOL ITALIA! Sala lancia Maleh che, dopo aver fato rimbalzare la palla (e con l’avversario davanti) lascia partire una sventola di sinistro che si insacca nell’incrocio più lontano della porta svedese

21 – La prima conclusione della gara è di Scamacca, che scarica un bel collo destro dal limite, sul quale Dahlberg compie un bell’intervento aereo

15 – Procede la fase interlocutoria della gara, in cui non si segnalano azioni di rilievo. L’Italia è riuscita ad alzare il baricentro del proprio gioco

10 – Primi dieci minuti quasi tutti di marca svedese. I ragazzi di Nicolato si limitano a controllare le offensive avversarie, molte delle quali abbastanza confuse

5 – Inizio di gara molto muscolare, con gli svedesi obbligati ad attaccare per tenere accese le speranze di poter passare alla fase finale dell’Europeo (obiettivo già raggiunto dagli azzurrini)

1 – La Svezia, nella tradizionale divisa gialla con pantaloncini azzurri, ha mosso il primo pallone della gara. Italia in campo con la classica maglia azzurra con pantaloncini bianchi. Formazione completamente rivoluzionata per l’Italia, con i soli Sala e Scamacca “reduci” dall’undici titolare che ha sconfitto il Lussemburgo

PARTITI!
Pubblicità Numericalcio
Con il pass per la seconda fase del Campionato Europeo di categoria già in tasca grazie al successo di domenica in Lussemburgo [CLICCA], la Nazionale Under 21 concluderà con la Svezia il suo cammino nelle qualificazioni. Un percorso fatto di sette successi, un pareggio e una sola sconfitta, quella subita lo scorso 8 settembre a Kalmar proprio contro i pari età svedesi…(CLICCA PER CONTINUARE A LEGGERE)


Nations League Numericalcio



Pubblicità Numericalcio

L’elenco dei giocatori a disposizione del tecnico Paolo Nicolato:

Portieri: Marco Carnesecchi (Atalanta), Michele Cerofolini (Reggiana), Alessandro Russo (Virtus Entella), Stefano Turati (Sassuolo);
Difensori: Raoul Bellanova (Pescara), Alessandro Buongiorno (Torino), Giuseppe Cuomo (Crotone), Enrico Delprato (Reggina), Gianluca Frabotta (Juventus), Lorenzo Pirola (Monza), Matteo Gabbia (Milan), Riccardo Marchizza (Spezia), Marco Sala (Spal), Alessandro Vogliacco (Pordenone), Gabriele Zappa (Cagliari);
Centrocampisti: Marco Carraro (Frosinone), Davide Frattesi (Monza), Andrea Colpani (Monza),  Youssef Maleh (Venezia), Filippo Melegoni (Genoa), Tommaso Pobega (Spezia), Samuele Ricci (Empoli), Nicolò Rovella (Genoa), Niccolò Zanellato (Crotone);
Attaccanti: Giacomo Raspadori (Sassuolo), Lorenzo Colombo (Milan), Gianluca Scamacca (Genoa), Riccardo Sottil (Cagliari), Emanuel Vignato (Bologna)

Nations League Numericalcio

Pubblicità Numericalcio

Ranking FIFA – Mancini, quanta fatica per superare l’Italia di… Ventura!

<!–

–> <!–

–>

Precedente Leiva: "Alla Lazio sono felice, ma sogno di tornare in Brasile" Successivo Diretta/ Polonia Olanda (risultato finale 1-2) streaming video: la decide Wijnaldum

Lascia un commento