Festa Ronaldo: “Ma non posso essere a questi livelli per altri 20 anni”

Festeggiamenti in famiglia per Cristiano Ronaldo che domani serà guiderà l’attacco bianconero contro la Roma. Il fuoriclasse della Juve, che oggi ha compiuto 36 anni, ha ricevuto tantissimi auguri di compleanno, dalla lunga lettera del club bianconero a quelli dei compagni di squadra, ma anche tanti ex. L’attaccante ha pubblicato sui social una foto con la torta che ha i colori del Portogallo, ma con le candeline bianconere. Insieme a lui, nello scatto ci sono anche Georgina e i bambini, dal primogenito Cristiano Jr alla piccola di casa, Alana Martina. Oltre alla foto, CR7 ha scritto anche una lunga didascalia che ripercorre la sua carriera,da Madeira, sua città natale, a Torino, Ronaldo festeggia anche 20 anni da calciatore professionista. L’attaccante della Juve ha voluto ringraziare anche tutti i suoi tifosi che l’hanno accompagnato in questi anni e che oggi lo hanno inondato di auguri.

Juve, allenamento vista Roma: Ronaldo fa il giocoliere, Dybala in campo

Guarda la gallery

Juve, allenamento vista Roma: Ronaldo fa il giocoliere, Dybala in campo

Ronaldo: “Darò sempre il 100%. Avete un posto speciale nel mio cuore”

 36 anni, incredibile! Sembra che tutto sia iniziato ieri, ma questo viaggio è già pieno di avventure e storie da ricordare. Il mio primo pallone, la mia prima squadra, il mio primo gol… Il tempo vola! – ha esordito così CR7 nel lungo post pubblicato sul suo profilo Instagram.

Da Madeira a Lisbona, da Lisbona a Manchester, da Manchester a Madrid, da Madrid a Turim, ma soprattutto dal profondo del mio cuore al mondo… Ho dato tutto quello che potevo, non mi sono mai trattenuto e ho sempre cercato di dare la migliore versione possibile di me. In cambio, mi avete dato il vostro amore e la vostra ammirazione, la vostra presenza e il vostro sostegno incondizionato. E per questo, non potrò mai ringraziarvi abbastanza. Non avrei potuto fare a meno di voi.

Mentre festeggio il mio 36° compleanno e il mio 20° anno come calciatore professionista, mi dispiace che non posso promettervi altri 20 anni di questo. Ma quello che posso promettervi, è che finché continuerò, non riceverete mai meno del 100% da me!

Grazie ancora una volta per tutto il vostro sostegno e per i vostri gentili messaggi e iniziative durante questa giornata. Significa molto per me e tutti voi avete un posto speciale nel mio cuore”

Precedente Bundesliga, il Bayern batte 1-0 l'Hertha Berlino e rovina l'esordio di Khedira Successivo Bundesliga, esordio per Khedira nella sconfitta dell'Hertha contro il Bayern

Lascia un commento