Festa Inter, striscione di Dumfries contro Theo Hernandez: bufera social

Dopo aver conquistato la 28esima vittoria in campionato contro il Torino di Ivan Juric, è definitivamente esplosa la festa Scudetto dell’Inter di Simone Inzaghi. Prima a San Siro e poi per le strade di Milano, con i giocatori nerazzurri che stanno attraversando gradualmente la folla. Il protagonista che non ti aspetti è Denzel Dumfries, a cui è stato consegnato uno striscione provocatorio, che richiama un’iconica copertina del videogioco GTA 5 e rappresenta un chiaro sfottò nei confronti del milanista Theo Hernandez. Il derby non è ancora finito.

Dumfries, lo sfottò a Theo Hernandez dopo la rissa nel derby

Dumfries scatenato sul pullman scoperto dei calciatori dell’Inter. L’esterno destro olandese, oggi in tribuna per squalifica, si è lasciato andare ad un’esultanza sfrenata insieme al popolo nerazzurro: nel corso della passerella, i tifosi hanno passato al loro beniamino uno striscione che raffigura un pitbull con la faccia di Theo Hernandez, domato dallo stesso Dumfries. Modificata così la storica copertina dell’edizione numero 5 del videogioco Gran Theft Auto. Scene che seguono un derby destinato a rimanere nella storia, per essere stata la partita che ha consegnato aritmeticamente il tricolore all’Inter, con cinque giornate d’anticipo. Proprio nel finale della stracittadina, Dumfries e Theo erano stati protagonisti di una rissa che aveva costretto il direttore di gara ad espellere ambo i calciatori. Sui social, l’immagine ha già scatenato reazioni feroci da parte dei tifosi rossoneri, che non hanno di certo gradito il gesto degli eterni rivali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Mistero svelato, il "cane" è Theo Hernandez. La conferma arriva dallo stesso Dumfries Successivo Juve-Milan, il reale valore della prestazione

Lascia un commento