Festa Chapecoense, torna in A: “Che forza dall’alto. Promessa mantenuta”

ChapecoenseChapecoense

Un anno dopo la retrocessione in seconda divisione e dopo 5 anni dalla tragedia aerea che nel 2016 si portò via praticamente tutta la prima squadra, la Chapecoense può esultare per il ritorno nel massimo campionato brasiliano.

Il successo per 2-1 contro la Figueirense riporta il club, di recente colpito anche dalla morte del proprio presidente, nella Serie A brasiliana. Sui social è grande festa, con un ricordo speciale per quanto accaduto in passato: “Torniamo! Siamo in Serie A. Non è stato facile arrivare fin qui. Più difficile di quanto immaginassimo ma col lavoro, l’umiltà, la dedizione, l’unità e soprattutto con la Forza dall’Alto, abbiamo mantenuto la promessa”.

Queste le parole di festa del club che finalmente, dopo anni di sfortuna si gode un momento magico di pura felicità.

Chapecoense
Chapecoense (Twitter Chapecoense)

<!–

–> <!–

–>

Precedente "Zlatan sorride, CR7 si fida di me: così faccio barba e capelli alla Serie A" Successivo Barella: "Lukaku come Shaquille O’Neal, ne servono tre per fermarlo. E Conte..."

Lascia un commento