Ferguson e Giuntoli, incontri nascosti. E il ds Juve ha un asso Next Gen

Ferguson, le parole di uno degli agenti

Uno dei suoi manager, Bill McMurdo, aveva aperto, parlando con Tvplay lunedì: «Ci sono rumors su Napoli, Inter, Milan e Juventus, ma lui è sempre stato molto chiaro col Bologna: quando una squadra lo contatterà sarà la dirigenza rossoblù che dovrà discutere del futuro del ragazzo, e in ogni caso se ne parlerà al termine della stagione. Thiago Motta è bravissimo, se dovesse andare alla Juventus sicuramente, considerato il rispetto e la fiducia che ha nei confronti di Ferguson, vorrebbe averlo con sé, e sarebbe molto difficile per il giocatore rifiutare un’occasione del genere». Rimanendo in ambito Bologna, la dirigenza bianconera guarda con estrema attenzione anche alla situazione di Riccardo Calafiori: Sartori lo ha preso dal Basilea, pagandolo 4 milioni, ora il difensore centrale, dopo poco più di sei mesi, ne vale almeno 25.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Tomato Jones gratis su Indiegala Successivo Conceiçao, duro confronto con Arteta: "Mi ha insultato la famiglia"