Faraoni: “Rincorro ancora il tempo perduto: questo Verona può stupire tutti”

È il 3° miglior esterno di A tra gol e assist. “Esaltante essere vicino a Theo e Gosens. L’Hellas ha più potenziale che in passato”

Dal nostro inviato Fabio Bianchi

1 ottobre – Verona

Scusate il ritardo. Davide Faraoni era una stellina annunciata, esordio in A con l’Inter e tanti elogi, poi per qualche motivo si è perso ma alla fine si è ritrovato e ora è uno dei migliori esterni difensivi del campionato. Anzi, il miglior italiano. Grazie al Verona ma soprattutto a se stesso.

Precedente PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO INTER/ Diretta tv, c'è un dubbio su Toljan Successivo 13 febbraio 1949: l'ultimo derby del Grande Torino davanti al "giornalista" Vittorio Pozzo

Lascia un commento