Fantacalcio, Monza-Salernitana: Palladino su Juventus, Pessina e Izzo

MONZA – Secondo Raffaele Palladino, da due mesi alla guida del Monza, ci sono stati “tanti momenti belli vissuti, in questo percorso di crescita. Forse il momento della svolta è stata la vittoria con la Juventus, che ci ha dato slancio, morale e consapevolezza”. La stessa che ha portato Matteo Pessina, già nel giro azzurro, alla conferma della convocazione in Nazionale, traguardo mai raggiunto da un tesserato biancorosso: “Dobbiamo essere tutti orgogliosi di questo risultato, ma non mi sorprende vedere Pessina in Nazionale. È come un secondo allenatore, un giocatore intelligentissimo, che può giocare ovunque. Ci speravo anche per Izzo, un giocatore per noi molto importante, che ha carattere e che ci permette di alzare il livello”. Ma nella lista delle priorità di Raffaele Palladino c’è da pensare alla Salernitana, domani in campo contro il suo Monza alle 15 allo U-Power Stadium. “Per portare a casa punti ci servirà la partita perfetta. Dovremo fare una prova di spessore e coraggio, perché è uno scontro diretto. Ma abbiamo dimostrato di non tirarci indietro quando si tratta di giocare a calcio, così come quando c’è da tirare fuori gli artigli. Siamo pronti. La Salernitana – ha concluso Palladino è una squadra organizzata e che ha coraggio, si difende bene e attacca con le ripartenze, facendo le cose di squadra“.

Parla Nicola: “Nel calcio moderno è fondamentale l’apporto di tutti”

Sul fronte Salernitana l’allenatore Davide Nicola ha presentato così in conferenza stampa il prossimo incontro di campionato, cotnro il Monza: “Quella di domani sarà una partita difficile come tutte quelle di questo campionato, il Monza ha ottime qualità e cercherà di vincere così come vogliamo fare noi – ha dichiarato Nicola Abbiamo tantissima voglia di chiudere bene questa prima parte della stagione. Siamo stati in ritiro questi tre giorni per lavorare bene e prepararci al meglio per questa partita. Domani servirà il massimo impegno per cercare di fare una bella prestazione. Nel calcio moderno è fondamentale l’apporto di tutti, quello che conta è che chiunque giochi sia dall’inizio che a gara in corso pensi esclusivamente a esprimere il proprio massimo potenziale per cercare di mettere tutto in funzione della squadra. Il sostegno del nostro pubblico è sempre fondamentale, vogliamo trasmettere a loro tutta la voglia che abbiamo di fare bene in quest’ultimo impegno dell’anno. Dopo ci sarà una pausa importante e ci sarà tutto il tempo di recuperare quindi dobbiamo mettere in campo tutto quello che abbiamo”, ha concluso.

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Precedente Diretta Ternana Brescia/ Streaming video tv: si guarda alla promozione! (Serie B) Successivo Gary Lineker nella bufera: dopo i tweet contro l'Italia ecco il caso sui Mondiali

Lascia un commento