Fan token, esordio con “tripletta” nel rugby: ecco Harlequins, Leicester Tigers e Saracens

I tre club inglesi hanno annunciato la partnership con Socios che porterà alla commercializzazione dei gettoni digitali: già pronte diverse iniziative per inaugurare l’avventura

Non si poteva attendere la palla ovale ancora a lungo. Nell’ampio panorama di sport che hanno accettato di salire sul carro dei fan token, il rugby stava ancora a guardare. Fino a questo momento, perché oggi tre importantissimi club inglesi hanno ufficializzato l’accordo con Socios e di conseguenza hanno anticipato l’arrivo dei rispettivi gettoni digitali, per la gioia dei tifosi. Lo hanno fatto rivelando già le prime iniziative, che serviranno sia a celebrare questa novità, sia a dare agli appassionati un assaggio di quel che sarà: le realtà coinvolte sono gli Harlequins, i Leicester Tigers e i Saracens.

Opportunità

—  

Come è ormai tradizione per chi entra a far parte del mondo dei fan token, le new entry hanno deciso di puntare in alto per cominciare sin da subito a coccolare i propri tifosi. Il popolo londinese dei Saracens potranno per esempio scegliere il nome della tribuna ovest dello StoneX Stadium, oltre a vincere un tour del campo d’allenamento. I concittadini degli Harlequins avranno la chance di fare visita agli spogliatoi e assistere a una partita dalla panchina, con l’aggiunta di prendere parte a una seduta con i rugbisti, guidata dagli allenatori della prima squadra. Infine il gioiello offerto da Leicester Tigers, ovvero una giornata con il trofeo della Premieriship inglese, vinta proprio dalle tigri nella stagione 2021-2022. Non male come inizio.

Precedente DIRETTA/ Islanda Francia donne (risultato 0-1) streaming video tv: subito Malard! Successivo Il Belgio gela l'Italia in avvio di ripresa: De Caigny approfitta di un errore difensivo e firma l'1-0

Lascia un commento