FA Cup, Manchester United in finale, ma che brividi contro il Coventry

WEMBLEY (REGNO UNITO) – Sarà il derby di Manchester la finale di FA Cup: United contro City, ten Hag contro Guardiola. Questo il verdetto della seconda semifinale, con i Red Devils che hanno battuto il Coventry City in semifinale per 7-5 (3-3) ai calci di rigore e volano dunque all’ultimo atto del torneo. A sfidarli, appunto, il City che ha battuto il Chelsea.

Coventry-Manchester 5-7 United, tabellino e statistiche

Vittoria col brivido

Incredibile l’andamento di un match che pareva senza storia, con il Manchester United avanti per 3-0 dopo nemmeno un’ora di gioco grazie alle reti nel primo tempo di McTominay, Maguire e Bruno Fernandes. Ma Simms al 71′ e O’Hare al 79′ riaccendono incredibilmente le speranze del Coventry, che al 95′ segna il 3-3 con Wright e porta la partita ai supplementari. Non è finita, perché al 120′ Torp firma il gol del clamoroso sorpasso, annullato dal VAR per un fuorigioco millimetrico. Si va ai rigori e lo United sbaglia subito con Casemiro, ma segna i successivi quattro penalty e grazie agli errori di O’Hare e Sheaf vola in finale con il City.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Real Madrid-Barcellona diretta Clasico: pareggio di Vinicius LIVE Successivo La Fiorentina torna al successo, Kouamé e Ikoné affondano la Salernitana