Europa League: Villarreal-Maccabi Haifa finisce senza reti

VILLA-REAL (Spagna) – Il recupero della sfida di Europa League tra Villarreal e Maccabi Haifa finisce a reti inviolate. In avvio gli spagnoli si rendono pericolosi con un colpo di testa di Comesana sugli sviluppi di un corner, ma la conclusione termina alta sopra la traversa. Poco dopo il centrocampista torna a minacciare la porta avversaria, ma Kaiuf blocca il tiro senza troppi affanni. I padroni di casa sbloccano il risultato con Brereton Diaz, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Allo scadere Brereton Diaz torna a minacciare la porta avversaria con un’iniziativa personale: il tiro sfiora la traversa.

Gli spagnoli rischiano nella ripresa

Pur mantenendo il possesso di palla, la pressione del Villarreal a poco a poco diventa più flebile. Gli ospiti si affacciano pian piano in area avversaria e trovano un paio di occasioni per passare: a dieci minuti dal termine, Dean David calcia dal limite e sfiora il palo. Allo scadere l’ex portiere laziale Pepe Reina deve intervenire sulla conclusione di Feingold per evitare il vantaggio degli ospiti. Al fischio finale è zero a zero. Gli spagnoli falliscono l’aggancio al Rennes in testa al girone, il Maccabi Haifa resta al quarto posto con due punti.


Precedente Manchester United-Chelsea 2-1: McTominay fa doppietta, Ten Hag rialza la testa Successivo Ligue1, il Marsiglia batte il Lione per 3-0 e si rilancia verso l'Europa