Europa League: il Galatasaray chiede il 3-0 a tavolino con la Lokomotiv

Clamorosa presa di posizione del Galatasaray, che chiede alla Uefa la vittoria a tavolino della gara contro la Lokomotiv Mosca. Il match, che si è disputato il 4 novembre scorso ad Istanbul e valevole per la quarta giornata della fase a gironi dell’Europa League, è terminato con il risultato di 1-1. Un pareggio che consente ai turchi di rimanere in testa al gruppo E, con tre lunghezze di vantaggio sulla Lazio. Ma il risultato potrebbe non essere omologato. La società turca si è accorta di un clamoroso errore dell’arbitro svizzero Sandro Scharer, che ha ammonito per due volte nel corso della partita Dmitri Zhivoglyadov, non mostrandogli però il cartellino rosso.

Il comunicato del Galatasaray

Con un comunicato il Galatasaray richiede la vittoria a tavolino o la ripetizione della gara. “Il nostro club ha fatto la necessaria richiesta legale alla Uefa – si legge nel comunicato – per chiedere la vittoria a causa dell’errore di regolamento subito nella partita Lokomotiv Mosca del 4 novembre 2021, quarta giornata di UEFA Group E Europa League. E chiedendo anche che la partita sia ripetuta se la nostra richiesta non verrà accettata”. La Lazio attende sviluppi.

Lazio, Lotito vuole blindare Sarri fino al 2025

Guarda il video

Lazio, Lotito vuole blindare Sarri fino al 2025

Precedente Del Piero, compleanno a strisce bianconere. Gli auguri della Juve di oggi e di ieri Successivo Uganda-Kenya, niente reti nel secondo tempo

Lascia un commento