Euro2032, Onorato: “Roma lancia la candidatura”

ROMA – Ora è ufficiale: Roma lancia la sua candidatura per gli Europei di calcio del 2032. A confermarlo è l’assessore allo sport del Comune, Alessandro Onorato. “Con il sindaco Gualtieri abbiamo candidato Roma ad ospitare i campionati europei di calcio 2032. Ringraziamo il presidente della FIGC Gabriele Gravina per l’attenzione e per l’ottimo lavoro a sostegno del progetto e siamo pronti a svolgere un ruolo importante. Sarebbe un ennesimo grande appuntamento internazionale, in grado di generare importanti ricadute economiche e sull’occupazione”.

Gravina: “Servono nuove strutture”

Il presidente della Figc Gabriele Gravina ha commentato la lettera d’appoggio alla candidatura per Euro2032 del ministro dello sport Andrea Abodi. “È una notizia straordinaria, stiamo rincorrendo questo evento da tanto tempo. L’appoggio del Governo attraverso Abodi è motivo di grande soddisfazione, siamo particolarmente contenti per questo supporto, dobbiamo trasformarlo in norme”, ha dichiarato Gravina.  “Serviranno provvedimenti di legge, così come già abbiamo per ideare e progettare delle strutture che ci consentiranno nel 2032 di essere al passo coi tempi. Rispetto alla nostra concorrente (la Turchia, ndr) loro hanno gli stadi, noi abbiamo idee e progetti. Loro hanno degli impianti datati al 2022, noi dobbiamo avere strutture datate al 2032 per mettere in difficoltà chi dovrà scegliere la nostra candidatura”.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Precedente Lazio, Cataldi e il messaggio post derby: “Così abbiamo vinto” Successivo Fantacalcio Monza, operazione in vista per Stefano Sensi

Lascia un commento