Euro 2024, novità per le liste dei convocati: le possibili scelte di Spalletti

Opportunità per Spalletti

Come per tutti gli allenatori, anche per Spalletti la decisione presa dalla Uefa può rappresentare un’opportunità importante per fugare alcuni dubbi. Al momento, infatti, le possibili scelte del commissario tecnico dell’Italia si basano su diversi punti fermi e alcuni nodi da sciogliere. I giocatori che dovrebbero essere sicuri convocati sono tra i portieri Donnarumma e Vicario, in difesa Mancini, Bastoni, Buongiorno, Darmian, Di Lorenzo, Di Marco, Cambiaso e Acerbi, a centrocampo Barella, Frattesi, Jorginho, Locatelli, Pellegrini e Cristante, in attacco Chiesa, Zaniolo, Raspadori e Retegui. Scamacca, grazie alle ultime prestazioni con le quali sta trascinando l’Atalanta a suon di gol, dovrebbe completare il pacchetto offensivo e apre comunque la lunga lista dei giocatori ancora in corsa, che vede Carnesecchi e Meret giocarsi il ruolo di terzo portiere, Bellanova, Calafiori e Scalvini sperare in un posto in difesa, Bonaventura e Folorunsho in lizza per la mediana, con Immobile e Lucca a giocarsi un posto da punta centrale insieme e Zaccagni, El Shaarawy e Orsolini quello da jolly offensivi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Pipitò, Juve e Roma si contendono uno degli Under 14 più forti d'Italia Successivo Kim sotto accusa in Germania, Tuchel duro: "Abbiamo già parlato due volte"

Lascia un commento