Euro 2020, qualificazioni terminate: ecco i gironi

Macedonia, Slovacchia, Scozia e Ungheria sono le ultime 4 qualificate. Sarà dell’Italia la gara inaugurale all’Olimpico l’11 giugno 2021, dove Mancini affronterà la Turchia

Quadro definito, ci samo. Ecco le 24 squadre che si giocheranno l’Europeo 2020 (continuerà a chiamarsi così, come l’Olimpiade di Tokyo, nonostante si giocherà tra giugno e luglio 2021). Le quattro gare dei playoff hanno dato gli ultimi verdetti con Macedonia, Scozia, Slovacchia e Ungheria qualificate. Curiosità: gli ungheresi sono guidati dall’italiano Marco Rossi, c.t. della nazionale dal 2018.

Le squadre

—  

Ecco le 24 nazioni partecipanti: Belgio, Italia, Russia, Polonia, Ucraina, Spagna, Francia, Turchia, Inghilterra, Rep. Ceca, Finlandia, Svezia, Croazia, Austria, Olanda, Germania, Portogallo, Svizzera, Danimarca, Galles, Macedonia, Scozia, Slovacchia e Ungheria.

I gironi

—  

I 24 Paesi saranno distribuiti in 6 gruppi da 4 squadre ciascuna. Accederanno agli ottavi di finale le prime 2 di ogni girone più le 4 migliori terze classificate.

GIRONE A: Italia, Turchia, Svizzera, Galles.

GIRONE B: Danimarca, Finlandia, Belgio, Russia.

GIRONE C: Olanda, Ucraina, Austria, Macedonia.

GIRONE D: Inghilterra, Croazia, Repubblica Ceca, Scozia.

GIRONE E: Spagna, Svezia, Polonia, Slovacchia.

GIRONE F: Portogallo, Francia, Germania, Ungheria.

Le sedi

—  

Per la prima volta nella storia ci sarà un Europeo itinerante giocato in 12 sedi. Dodici Paesi e altrettanti stadi. Per l’Italia è stato scelto l’Olimpico di Roma, che ospiterà la gara inaugurale Italia-Turchia l’11 giugno 2021 alle 21 (gli azzurri di Mancini giocheranno a Roma tutte e tre le partite del girone). Ecco le altre sedi: Baku (Azerbaigian), Copenaghen (Danimarca), Monaco di Baviera (Germania), Dublino (Irlanda), Amsterdam (Olanda), Bucarest (Romania), San Pietroburgo (Russia), Glasgow (Scozia), Bilbao (Spagna) e Budapest (Ungheria).

Precedente Mirabelli su Locatelli: "Nel mio Milan non era mai stato messo sul mercato" Successivo Super Szoboszlai, l'Ungheria di Rossi a Euro 2020. Colpo Scozia a Belgrado, avanti la Slovacchia

Lascia un commento