Empoli, Nicola: “Napoli? Oggi non trovo differenze con quello di Spalletti”

All’andata, Napoli-Empoli fu la gara che sancì l’esonero di Rudi Garcia con il gol decisivo di Kovalenko. Oggi le due squadre sono profondamente cambiate e al Castellani si giocano una fetta importante di stagione. Alla vigilia della partita, l’allenatore dei toscani Nicola ha parlato della squadra di Calzona.

Empoli-Napoli, le parole di Nicola

Queste le sue parole in conferenza stampa: “Al momento è difficile trovare una differenza tra il Napoli dello scorso anno e quello di questo. Quella era una macchina perfetta, però con Calzona stanno facendo vedere i movimenti tipici di quel Napoli. Abbiamo cercato di studiarli a fondo. Oltre ai giocatori più rappresentativi, hanno un’ottima rosa in generale con giocatori importanti come Politano, ma aggiungerei Simeone, Raspadori. Hanno tanta qualità, hanno tanti giocatori forti a disposizione anche a gara in corso. Il Napoli ha la capacità di gestire il gioco, sa rischiare, è abile negli attacchi laterali e in quella della profondità. Noi dovremo saper leggere i momenti della partita, bisogna essere bravi anche sulle loro individualità. Dobbiamo caricarci e avere il gusto e la voglia di giocare questa partita”.

“Dobbiamo pensare di fare punti contro tutti”

Nicola continua: “In questo momento vogliamo recuperare quel punto che abbiamo perso a Lecce, a prescindere dall’avversario che affrontiamo dobbiamo mettere tutto noi stessi. Incontriamo i campioni d’Italia, sarà una bella sfida. La differenza la farà la voglia di lottare. Quando non si porta via nessun punto non fa piacere. Soprattutto ai giocatori che lavorano duramente ogni settimana. Quel che ci interessa è la nostra identità e ovviamente anche i punti. L’amarezza per una gara in cui meritavamo il pareggio, non deve combattere con l’aspettativa di vincere. Dobbiamo pensare di raccogliere punti contro tutti. Nel calcio la differenza la fa l’episodio e dobbiamo essere bravi a leggerlo. Adesso è il momento di guardare avanti e credere che possiamo farcela“.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Allenamento Napoli, le ultime da Castel Volturno in vista dell'Empoli Successivo Pisa, Aquilani: "Torregrossa out, speriamo non sia grave. Dobbiamo dare il massimo"