Empoli, caos Covid anche in Primavera: 16 positivi

EMPOLI – In casa Empoli la situazione legata al Coronavirus non accenna a placarsi, anzi. Dopo il focolaio nella prima squadra che ha causato lo stop agli allenamenti per dieci giorni, ne scoppia un altro anche nella formazione Primavera, con ben 16 positivi nel gruppo squadra. L’Asl ha fermato le attività dell’under 19 per quattordici giorni, come ha reso noto il comunicato ufficiale del club toscano.

Il comunicato dell’Empoli

Empoli FC comunica che, nell’ambito dei controlli previsti dal protocollo FIGC effettuati in data 31 marzo, sedici componenti del gruppo squadra, tra calciatori e staff, della formazione Primavera sono risultati positivi al Covid-19. Tra questi anche 5 soggetti già risultati in precedenza positivi al COVID 19, dato che porta a sospettare un contagio da variante, come ipotizzato dall’Azienda USL Toscana Centro. I casi sono stati posti in isolamento come da protocollo vigente, con la società azzurra che ha prontamente avvisato le autorità sanitarie competenti, oltre ad aver attivato le procedure previste dalla normativa. Empoli FC rende inoltre noto che, in virtù di ciò, l’Azienda USL Toscana Centro ha disposto la sospensione dell’attività della squadra Primavera per quattordici giorni, con tutti i componenti del gruppo squadra che sono stati posti in quarantena presso il loro domicilio come da normativa vigente“.

Precedente Spagna, la Nazionale di calcio affronta il Kosovo: il nome è vietato, la squadra ospite scritta in minuscolo Successivo Campo Testaccio: arrivata in Campidoglio una proposta da un fondo privato

Lascia un commento