Emergenza Covid: la Lega non rinvierà le partite in programma giovedì

L’attuale regolamento non prevede lo spostamento delle gare con un tetto di giocatori disponibile, come nella fase attuale

Il calendario della prima giornata di ritorno della Serie A, in programma giovedì, rimane invariato: è quanto deciso dalla Lega Calcio, alla quale la Salernitana aveva rivolto una richiesta di rinvio della partita col Venezia per la quarantena decisa dalla Asl dopo le undici positività al Covid riscontrate.

le motivazioni

—  

L’attuale regolamento non prevede la possibilità di rinvio con un tetto di giocatori disponibile, come nel campionato in corso. Nessun rinvio in discussione anche per le partite di Verona e Udinese, la cui trasferta potrebbe essere bloccata dalle Asl locali.

Precedente Spalletti positivo al Covid-19/ Il tecnico del Napoli salterà Juve e Sampdoria Successivo Torna Zhang per le firme nel segno della continuità. L'Inter punta al doppio regalo

Lascia un commento