Elkann: “Bello vedere la Juve così in alto. Per noi questo è l’anno zero”

Il numero 1 di Exor: “Non siamo stati approcciati da alcun fondo straniero né lo abbiamo fatto noi. È una prospettiva che non ci interessa”

30 novembre 2023 (modifica alle 16:18) – MILANO

“L’importante non è avere grandi aspirazioni, ma fare punti partita dopo partita – ha detto John Elkann, amministratore delegato di Exor, in occasione dell’Investor Day -. Un punto contro l’Inter è un risultato importante. Il campionato è ancora lungo, ci sono squadre molto forti”. 

l’elogio

—  

Trenta punti e il secondo posto a due lunghezze dall’Inter dopo 13 giornate è un parziale che soddisfa il maggior azionista bianconero: “Mi ha fatto molto felice vedere la Juventus così in alto, conferma quanto fosse importante risolvere i problemi interni, quando non ci sono preoccupazioni esterne ci sono maggiori probabilità di ottenere risultati”. 

futuro

—  

“Il mister di trofei ne ha vinti tanti, ci auguriamo di vincerne ancora tanti. E’ quanto anche lui si auspica. È un campionato stimolante, siamo lì, ci sono squadre molto forti. In Coppa Italia è un percorso molto lungo”, ha poi aggiunto.

anno zero

—  

“Non siamo stati approcciati da alcun fondo straniero né lo abbiamo fatto noi. È una prospettiva che non ci interessa. L’attuale vertice ha risolto tutti i problemi in ambito sportivo – ha detto ancora Elkann -, ora ci possiamo concentrare sul futuro. Per la Juventus questo è l’anno zero e l’aumento di capitale è necessario per attraversare questo anno zero e dare la forza per affrontare il prossimo triennio con ambizione in campo e fuori campo per eccellere”.

Precedente “Onana più scarso di un giovane della Primavera”: l’attacco all’ex Inter è brutale Successivo Verso Napoli-Inter: i titolari di Inzaghi in campo in Champions per 305', quelli di Mazzarri per 901'